100% mamma

La morfologica, che sorpresa!

24 gennaio 2018

Mi sentivo agitata, a tratti spaventata.

L’appuntamento era alle 10, dopo una notte passata quasi totalmente in bianco non ero proprio in forma.

La morfologica, si sa, è un esame importante, il più importante della gravidanza, ti chiarisce la stato di salute di tuo figlio, analizza organo per organo.

E alla seconda gravidanza è diverso, almeno per me lo è stato.

La prima volta sei avvolta da un po’ di incoscienza e forse anche da superficialità, non sai bene, non l’hai mai fatta, tutto è una novità.

Ma la seconda volta non c’è via d’uscita: hai paura, temi, pensi qualsiasi cosa. E speri, preghi che tuo figlio stia bene, che ogni pezzo del suo corpicino sia nel posto giusto e che funzioni alla perfezione.

Questi sono i pensieri che hanno affollato la mia testa per più di qualche giorno.

Ci siamo, inizia.

Il ginecologo esamina scrupolosamente organo per organo: il cuoricino, la spina dorsale, il cervello, i reni. Prende le misure, contiamo insieme le dita delle manine, dei piedini, controlliamo le orecchie .Va tutto bene, grazie al cielo.

Poi si ferma un attimo, vedo il suo volto perplesso, quasi sbalordito, io lo guardo fisso in viso e lui: “signora, io le avevo detto che era un maschietto?….. Le ho dato un’illusione, perché è una femminuccia, non ci sono dubbi!”

Che sorpresa!

Sono scoppiata in una risata così allegra come forse non avevo mai fatto.

Avevamo immaginato un maschietto, avevamo comprato già qualcosa di azzurro, Antonio gli aveva già dato un nome: era Tommaso.

In un attimo è cambiato tutto!

Avremo una figlia, Antonio avrà una sorellina.

Siamo felici e lo siamo soprattutto perché la morfologica ci ha detto che è una bambina sana.

Ti potrebbe interessare

Nessun commento

Rispondi


Notice: Tema senza footer.php è deprecata dalla versione 3.0.0 senza alcuna alternativa disponibile. Includi un modello footer.php nel tuo tema. in /home/mammewonderwomen/public_html/wp-includes/functions.php on line 3984


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/mammewonderwomen/public_html/wp-includes/functions.php on line 3743